26 feb 2010

FAMILY PORTRAIT #1


ITA
Siccome in questi giorni sono un po’ impegnata con il lavoro che mi da da magna’ faccio un aggiornamento al volissimo.
Ne approfitto per presentarvi uno dei componenti della mia famiglia"Natalino_O", che naque dopo ore ed ore di travaglio in una fredda nottata dell’ottobre 2008.
Io, la Tenaga (del Blog “Wild Spirit”) e il solito amico EsseDue ci siamo diretti alla volta della manifestazione “PUPS IN TOWN - Contemporary Character Culture” Omegna 11-19 ottobre 2008 <<(…) un iter ascendente di progressiva conoscenza e fruizione della cultura dei Characters e delle fenomenologie sociali ed espressive ad essa associata.>> a cura dell’Associazione Culturale Mastronauta.
Curiosa di qua, curiosa di là ci siamo ritrovati al Kidult Lab : un meraviglioso laboratorio alloggiato in una ex-fabbrica dove si fanno esperienze artistiche polisensoriali.
Sta di fatto che proprio quella sera erano a disposizione di chiunque avesse voglia di mettersi alla prova : stoffa, imbottitura, aghi, fili e bottoni in quantità, per creare il proprio personalissimo Pup.
Neanche a dirlo i tre allegri compari occuparono velocemente un tavolo e si misero subito all’opera… La fanciulla selvaggia se la viaggiava alla grande con la sua Tenaga puppet version. EsseDue poverino, un po’ perché di genere maschile un po’ perché privo del gene dell’organizzazione, basculava in un delirio di scampoli. Io dalla mia, non senza senza fatica, diciamo che me la cavavo.
Ora, io sinceramente non ricordo quante fossero le ore di duro lavoro, ma sicuramente più di quante i tre amici si sarebbero aspettati! Sta di fatto che finalmente intorno alle 2 del mattino Natalino vide la luce.
Da quel dì abita sul mio letto e si sposta con me, sbirciando con quei suoi occhietti sbilenchi dalla retina laterale dello zaino.

ENG
In these days as I’m a little engaged with the job that gives me da magna' (=food), I make a very quick update.
I avail myself of the opportunity to present you one of my family’s members: "Natalino_O", that was born after hours and hours of suffering in a cold of October 2008 night.
Me and my usual friends Tenaga (of the Blog “Wild Spirit”) and EsseDue bent our steps towards the manifestation “PUPS IN TOWN - Contemporary Character Culture” Omegna 11-19 October 2008 <<(…) un iter ascendente di progressiva conoscenza e fruizione della cultura dei Characters e delle fenomenologie sociali ed espressive ad essa associata.>> take care by the Mastronauta Cultural Association. Onlooker here, onlooker there we have found ourselves at the Kidult Lab : a wonderful laboratory lodged into a former-factory, where made pluri-senses artistic experiences.
It’s in fact that very evening was on hand of anyone had wish to put itself to the test : material, padding, needles, spins and buttons in amount, in order to create own personal Pup.
Not to say the three cheerful fellows fastly occupied a table and quickly started to work… The wild maiden got off very good with its Tenaga puppet version. The poor friend EsseDue, a little because he’s a male, a little because lacking in the gene of the organization, wangled into a delirium of remnants. I got away, not without troubles.
Now, sincerely I didn’t remember how many were the hours of hard job, but sure more than the three friends would have expected! It’s in fact that finally around the 2 o’clock in the morning Natalino saw the light.
From this day it lives on my bed and it is moved with me, glancing out of my knapsack with its misshapen little eyes.


SEE YOU SPACE COWBOYS! 
^. .^∼

2 commenti:

Tenaga ha detto...

Come mi sono divertita quel giorno! E' stato troppo bello! Spero di rifarlo, e stavolta spero di realizzare un qualcosa che sembri DAVVERO un lupo e non una sorta di coso bitorzoluto xD

Veronica Sinetti VS-CatOnTheMoon ha detto...

Ma se hai fatto un pupposino bellissimo! Ovvio, non può avere il fascino di Natalino con quei suoi occhietti così regolari, ma non puoi dire che non sia ben fatto. ;)
^. .^∼